Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Milano via Pietro Crespi

Famiglia

giuseppe gianpaolo casarini

Poesia pubblicata il 22/05/2015 | 1047 letture

Vi era un tempo una bottega
al dieci in questa via, vi era
un’insegna, rossa la scritta,
“Macelleria”, per trent’anni
tutte le mattine di buona lena
qualunque fosse il tempo e
il suo stato di salute un uomo,
mio padre, la sua cler vi alzava
un bianco camice poi indossato
sorridente il primo cliente lì
dal bancone lì aspettava, che
una famigliola da mantenere
v’era i figli da vestire a scuola
pur mandare, oggi dopo anni
tanti forse cinquanta o forse più
diversa la bottega, cambiata
oggi quell’insegna, due assi
vi stanno a fare da chiusura,
sarà il sogno di un vecchio oggi
come il bimbo d’un tempo ritornato?
che lì ancor mi sembra di vedere
quella cara a me figura s’alza una
cler e un bianco camice candido
pulito attende sorridente dal bancone.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di giuseppe gianpaolo casariniPrecedente di giuseppe gianpaolo casarini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

giuseppe gianpaolo casarini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

50 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

giuseppe gianpaolo casarini Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: