Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Solitudine

Amore

Marina Lolli

Poesia pubblicata il 23/07/2014 | 977 letture

Perso lo sguardo sul luccichio dall'acqua,
nell'infinito mare, dove il sole consuma i suoi raggi,
mutevole, come il vento che soffia nell'anima mia.
Cangiante di mille pagliuzze dorate
quest'acqua,
confonde i tuoi sensi,
mai navigherai i miei viaggi,
mai guarderai i miei tramonti .
La sabbia del mondo mi scorre tra le dita
e niente resterà tra le mani,
fruscio lento di te che manchi.
Consueto è il silenzio della tua voce,
lontana, confusa tra tante,
incomprensibile ormai,
persa come un relitto
e smarrito di te è il ricordo.

Nota dell'autore:

«Quando rassegnarsi è la sola cosa che resta.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Marina LolliPrecedente di Marina Lolli >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Marina Lolli

Marina Lolli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

26 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Marina Lolli Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: