Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Riemergendo

Riflessioni

Alessandro Sermenghi

Poesia pubblicata il 03/07/2014 | 829 letture

Ero improvvisamente solo,
abbandonato cosi, nel volo,
contornato da mille aeroplani
e non vedendo più il domani.

I miei pensieri persistevano
solo nel mio cuore, echeggiavano
quando un urlo mi colpiva dentro,
imprigionato dal mio sgomento,

del veder questo mondo crudele
che ti colpisce per il piacere
di lacerare il sentimento,
il più capace per ardimento.

Cado colpito dall'amarezza
per poi alzarmi dalla carezza,
dalla persona che ho conosciuto
che mi allieta in ogni minuto,

e mi promette di arginare
tutto ciò che m'ha fatto del male,
regalandomi per la mia vita
quella serenità infinita.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alessandro SermenghiPrecedente di Alessandro Sermenghi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Alessandro Sermenghi

Alessandro Sermenghi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Alessandro Sermenghi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: