Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Benedetta

Amore

Vincenzo Strani

Poesia pubblicata il 06/06/2014 | 633 letture

Colsi l'energia
che stava nel tuo
sguardo,
quel giorno di settembre
sulla spiaggia.
Rapì la mia attenzione
e indebolì piacevolmente
il mio equilibrio
finto.
Ora,
ho rotto la monotonia
del tempo mio,
distrutto schemi
d'inutile routine,
e nuoto con piacere,
nel grande mare
della sana follia,
laddove trovo stimoli
infiniti,
ed emozioni che non hanno
età.
Benedetto quello sguardo,
benedetto il tempo
e l'ora del suo arrivo.
E benedetta te,
e chi ti ha scelto
alla mia scelta.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Vincenzo StraniPrecedente di Vincenzo Strani >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Vincenzo Strani

Vincenzo Strani

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

48 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Vincenzo Strani Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: