Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




E’ natale

Festivita'

Umberto De Vita

Poesia pubblicata il 13/11/2013 | 2355 letture

Rischiarati dai camini
nel tepore delle case,
si sente ululare l’irruente maestrale
che spazzando i deserti quadrivi
par d’ udire le note di un oboe
che perdendosi, stemperano la nebbia
nel solstizio invernale.
E, la banderuola da prima impazzita
cede d’incanto
riflettendosi nell’esedra ammutolita.
E’ Natale,
ed i pastori abbracciati alle zampogne
elevano gloria al Salvatore
sulle soglie di casa che sanno di letizia.
Si trascina stancamente un mulo
risuonando per i viottoli impervi,
e, l’aria rarefatta; s’arrende timida
ai comignoli che sputano nuvole
odorose d’incenso.
Scroscia sui lastricati la pioggia
che sembra scandire le ore
nel prenilunio dell’imminente festa,
alberga nell’anima un’allegrezza
nell’impaziente attesa.
Recita nella sera una preghiera
un solingo fanciullo
sognando un’alba radiosa.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Umberto De VitaPrecedente di Umberto De Vita >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Umberto De Vita

Umberto De Vita

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Umberto De Vita Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: