Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Per quanto puoi

Amore

Barbara Filippone

Poesia pubblicata il 05/03/2013 | 1472 letture

Come sabbia le tue parole
scivolano via
dalle mie dita
Come vento silente
mi abbandoni
al freddo ghiaccio
Ciò che resta
del cuore mio
muore ancora
Per quanto puoi
il mio dolore
non sentirai
Distante è il mio respiro
sordo il tuo essere mio.
Non asciugare
le lacrime mie
saggio non sarebbe
Per quanto puoi
tu non vuoi
Il mio cuore ascolta
ascolta
le tue parole...
Per quanto puoi
tu non vuoi
e il mio cuore stordito
finalmente sa.

Nota dell'autore:

«A volte la sofferenza non si può esprimere a chiare lettere, ma solo una poesia può arrivare dritta al cuore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Barbara FilipponePrecedente di Barbara Filippone >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Barbara Filippone

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

40 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Barbara Filippone Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: