Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Non sapevo

Impressioni

ginestra calabra

Poesia pubblicata il 31/07/2012 | 1185 letture

Non sapevo
perché il mare
avesse il sale.
Poi, un giorno, ho pianto
lungo il fiume
per amore
gettando fra le acque
il mio dolore.
E i miei sogni colorati
sono vita ritornati
nell’ abisso più profondo
al di là di questo mondo.
Io non so quale mago
s’inventa tal incanto
fingendo indifferenza
seppur ti resta accanto.
E il male trasforma in sale
e si sa che con il sale Dio benedica
ed il mio niente diventa vita.
Ora cammino
e cantano le onde
e sento il mio racconto
salire giù dal fondo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di ginestra calabraPrecedente di ginestra calabra >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

ginestra calabra

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

44 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

ginestra calabra Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: