Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Sentirsi sola

Introspezione

Ombra Oscura

Poesia pubblicata il 31/07/2012 | 1186 letture

Quanti ricordi
cancellati dal tempo
per non soffrire,
immagini confuse
come un uragano
li riportano
nella mente.
Mi rivedo bambina
in una banale stanza,
intorno
mascherine,
camici bianchi,
bimbi come me
pallidi in viso e col volto triste.
Con ansia aspettavo
l’arrivo della mia famiglia
al sol pensiero il cuor mio
si riempiva di gioia,
dimenticando per un istante
il dolore.
Da una vetrata
intravedevo mie sorelle
e una forte emozione
mi assaliva,
fino a un convulso pianto
che solo mia madre poteva placare
per riaffiorare appena loro svanivano.
Un incubo lungo un mese
di solitudine
con qualche bagliore di luce
ridotto a poche ore,
sofferente ricordo
che rimarrà nell’anima.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Ombra OscuraPrecedente di Ombra Oscura >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Ombra Oscura

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

34 poesie:



La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: