Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Le maree dell'inganno

Impressioni

Gianny Mirra

Poesia pubblicata il 30/05/2012 | 2445 letture

Dove lo metto questo cuore?

Non lo darò ai palloncini che volano
nè alle piume
che si sparpagliano.

Non lo metterò
nelle mani del vento
nè su rose morbide
che nascondono spine.

Potrei metterlo sul petto di chi mi ama
ma sarà mai vero amore
quello che mi dona?

E se lo mettessi
tra le dita dell'amicizia!
Quante ferite dovrò mettere in conto
prima di riaverlo?

Dove lo appoggio?
Dove lo sistemo?
Potrei lasciarlo in una scatola
ma prima o poi verrebbe scoperto.

Se lo dessi ad uno sconosciuto
lo getterebbe in un fossato
e se mi fidassi di chi mi adula
e mi accarezza

sarei ben presto tradito ed ingannato.

Non lo darei mai a chi parlandomi
non mi guarda negli occhi
ma neanche a chi mi fissa
con sguardo freddo
aspettando che io ci caschi.

Allora è meglio che lo tenga io
e continui a battermi nel mio petto.

Fidarsi è bello non fidarsi è meglio
ma di me non ho paura
e preferisco tenerlo.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Gianny MirraPrecedente di Gianny Mirra >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Gianny Mirra

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Gianny Mirra Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: