Portfolio poetico

Nuovi autori:

Autori più pubblicati:


Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Calma Apparente

Introspezione

Stefania Siani

Poesia pubblicata il 10/03/2012 | 883 letture

Il vento,
che spazza via tutte le cose e ripulisce
le strade dalle cartacce,
accumulandole, per poi disperderle
di nuovo in un turbinio di colori e polveri,
lascia a terra solo i sassi, quelli più pesanti
che aspettano la tempesta per tornare in fondo al mare
a formare nuova sabbia.
Il vento,
che soffia lieve, sopra il mare,
increspa le morbide onde che si allungano sul bagnasciuga,
riportando indietro un po’ di sabbia;
il vento,
che spira impetuoso, sui monti,
tra gli alberi alti e le cime fruscianti;
il vento,
che lascia vibrare i campanelli,
sulla porta di una geisha.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefania Siani
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Stefania Siani

Stefania Siani

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

43 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefania Siani Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: