Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




M'he lassato

Dialettali

Andrea Sbarra

Poesia pubblicata il 31/05/2011 | 1389 letture

comme faccio a me scurdà ca m'he lassato
tutto 'nzieme 'e chist'ammore t'e spugliata,
che lle conto a chistu core quanno è 'a sera,
che lle dongo quanno vo 'nu poco 'e bene?

po tu 'o saie comm'è difficile a ghi' annanze,
m'o cuntaste proprio tu chistu dulore,
fuie 'na sera ca cariste int a sti braccie,
me diceste "aggio sufferto pe l'ammore!"

te vasavo e tu chiagnive ricurdanne,
me parlave e te tremmavano 'e parole,
te sentevo e stevo la a te da curaggio,
mentre 'o bene te traseva dint 'o core

accussi' t'annammuraste n'ata vota...
e chist'uocchie nun dicevano bugie,
ci'abbracciavame ogni juorne miez 'a gente,
era suonno ma nun era fantasia

mò me trovo sulo e pace nun me dongo,
me domando che n'è stato 'e chill'ammore,
t'assicuro ca si tuorne faccio tutto,
pure 'e cose ca nun t'ero fatto ancora

ma chisà si sta speranza è accussi forte,
so passate troppi mise e nun te sento,
forse 'o faje pe' rassignà chisti penziere,
pe' me fa scurdà comm'era bello ajere

e d'o cielo n'ata sera sta scennenno
e io me sento commo a chella meza luna...
nun 'o saccio si mo' tu me staie penzanno,
forse sulo pe me di' bona furtuna.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Andrea SbarraPrecedente di Andrea Sbarra >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Andrea Sbarra

Andrea Sbarra

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Andrea Sbarra Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: