Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Mamma

Famiglia

Lidia Filippi

Poesia pubblicata il 07/05/2011 | 2330 letture

Mamma,
hai le spalle incurvate sotto il peso degli anni,
ti muovi stancamente, sorretta da un bastone,
i tuoi capelli bianchi e segni sul volto
che il tempo t’ha lasciato.
Ma ancora la bellezza.
E’ dolce il tuo sorriso,
negli occhi l’espressione
quella d’ un tempo andato,
di quando ancor bambina
ninne, nanne cantavi
fiabe mi raccontavi,
allegre filastrocche e ameni ritornelli.
Per te vorrei cantare adesso
la canzone infinita
che sento dentro al cuore
Per dirti grazie mamma,
grazie di questa vita.

Nota dell'autore:

«Dedicata a mia madre e a tutte le mamme ormai anziane, perché i figli sappiano sempre leggere nei loro sguardi, affinché i ricordi siano dolcissimi...»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Lidia FilippiPrecedente di Lidia Filippi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Lidia Filippi

Lidia Filippi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

48 poesie:



La più letta…

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Lidia Filippi Leggi la biografia di questo autore!




Poesie più recenti: