Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Sogno

Introspezione

Denis De Biasi

Poesia pubblicata il 26/08/2010 | 1116 letture

Chiuso nella stanza segreta della mia mente rifletto,
cerco di dare un senso alla vita e alla sofferenza,
alla dolce felicità e all'amaro dolore.
Rinchiuso da bianchi muri sogno,
immagino ciò che non ho e che mai avrò,
tutto quello che vorrei essere.
Socchiudo gli occhi e mi lascio trasportare da un soffice vento di speranza,
il mio corpo leggero sorvola il passato,
attraversa il presente e vive il futuro.
La realtà si dissolve e lascia spazio al meraviglioso delirio,
in esso ritrovo ciò che ho perso,
ciò che ho sognato e mi è stato rubato dalla perfida vita.
Malvagie streghe e spietati stregoni divengono amorevoli fate e onesti gnomi,
mi guidano per le vie del mio cuore,
per i sentieri della mia anima,
mostrandomi ciò che di buono c'è in me.
Lietamente disperso in questo mondo parallelo scelgo di restare e di non ripartire mai più.
Poi un tonfo mi fa sobbalzare dal letto,
attorno solo bianchi muri,
non ci sono gli amici alberi e nemmeno le sorelle stelle.
Sconsolato capisco... Sono tornato.
Vorrei ripartire ma il treno e ormai lontano e allora mi rassegno,
scordo per non soffrire quel fantastico angolo di universo
e scende una lacrima amara lungo il mio volto.
 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Denis De BiasiPrecedente di Denis De Biasi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Denis De Biasi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…




Poesie più recenti: