Portfolio poetico

Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Archivio poesie:

Gli autori:




Addio, paese mio

Riflessioni

Sergio Melchiorre

Poesia pubblicata il 09/09/2009 | 3429 letture

La sua voce fievole
echeggia nel silenzio
del tramonto.

La sua silhouette si staglia
contro l'orizzonte verdastro
dei boschi autunnali.

Improvvisamente
il ricordo di un amore
incancellabile
si frantuma in mille pezzi
contro i batuffoli di nuvole
abbozzati nel cielo stellato.

Al passaggio di uno stormo
di uccelli migratori.

Gli addii hanno sempre il sapore acerbo
delle mandorle amare.

Nota dell'autore:

«G. è il paesello abruzzese dove "Le mie radici sono legate indissolubilmente al luogo in cui i miei ricordi coincidono con i miei sogni".»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Sergio MelchiorrePrecedente di Sergio Melchiorre >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Sergio Melchiorre

Sergio Melchiorre

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Sergio Melchiorre Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061





Poesie più recenti: